Tag

, , ,

Presento qua la nostra Associazione, credo che non c’è niente di più idoneo della prima parte dello statuto:

“NOME, SEDE E DURATA

1. E’ costituita la “Associazione Culturale dei Romeni in Italia – Asociatia Culturala a Romanilor din Italia <Vasile Alecsandri>”.

2. L’Associazione ha sede in Bologna, in Via Cestello 25; la sede può essere trasferita con semplice delibera del Consiglio. L’Associazione ha durata illimitata.

FINALITA’

 3. L’Associazione non ha fini di lucro. Essa ha scopo di promuovere, favorire e coordinare iniziative di sostegno e diffusione della lingua e della cultura romena.

 4. In particolare essa intende:

  •  Promuovere l’insegnamento, lo studio e la ricerca sulla lingua e la cultura romena nelle università, nelle scuole e in ogni altra istituzione culturale e di ricerca;
  • Favorire interscambi culturali tra romeni residenti in Italia e cittadini italiani, allo scopo di stimolare forme di integrazione rispettose delle pecularietà culturali del popolo romeno;
  • Diffondere in Italia creazioni artistiche romene di ogni genere: opere letterarie, pittoriche, plastiche, musicali, cinematografiche, ecc.;
  •  Diffondere in Italia la conoscenza dei prodotti dell’artigianato e del costume romeno.

 ATTIVITA’

 5. Per  il raggiungimento delle predette finalità, l’Associazione si propone di svolgere le opportune attività, e cosi, a titolo esemplificativo:

 a) iniziative culturali di ogni tipo: allestimento di concerti, spettacoli, mostre, incontri, convegni, conferenze, dibattiti, viaggi culturali;

 b)  l’organizzazione di corsi e altre iniziative didattiche per la diffusione in Italia della lingua e della cultura romena;

 c) un’attività editoriale (in proprio o con altri editori) per la pubblicazione e la distribuzione di opere rappresentative della cultura romena e di un bolletino contenete notizie sull’attività dell’Associazione e di altre associazioni consimili nel mondo, nonché articoli di attualità e attinenti alla lingua e alla cultura romena, così come la distribuzione di libri e pubblicazioni già esistenti;

 d) lo sviluppo delle relazioni e della collaborazione con gli studiosi e le associazioni che si occupano di lingua e cultura romena, anche attraverso l’organizzazione di convegni e la pubblicazione dei relativi Atti;

 e) la promozione e il coordinamento di ricerche, sia locali che nazionali o internazionali, su argomenti di lingua e cultura romena;

 f) l’allestimento di una propria biblioteca e la costituzione di uno schedario delle opere di argomento romeno esistenti nelle bibblioteche italiane;

 g) la costituzione di una banca dati e di iniziative telematiche sulla cultura romena;

 h) l’istituzione di borse di studio per studenti italiani e stranieri dedicate all’approfondimento delle conoscenze sulla lingua e la cultura romena;

i) l’approntamento, anche in collaborazione con organismi di cooperazione internazionale governativi e non governativi, di progetti di intervento nei paesi appartenenti all’area culturale romena, (Moldavia) incentrati sulla valorizzazione del patrimonio culturale locale.”

Siamo ancora piccoli, ma cresciamo a vista d’occhio!

Aceasta este prima parte a statutului Asociatiei Culturale a Romanilor in Italia “Vasile Alecsandri”. Este in limba italiana, pentru ca dorim sa fim cunoscuti aici, in Bologna mai intai, in restul Italiei mai apoi.  Actiunile, insa, se desfasoara mai ales in limba romana, iar acolo unde este cazul, in romana si in italiana.

Raspund unei intrebari care mi-a fost pusa zilelor trecute: nu conteaza cati suntem, ci rezultate eforturilor noastre! Nu ne intereseaza sa devenim o miscare de masa, usa noastra este deschisa tuturor, dar scopul este mentinerea calitatii culturale a manifestarilor noastre, nu vanzarea de (cat mai multe) bilete.

Annunci